Tutti i segreti per giocare in borsa e fare soldi

Giocare in Borsa non significa impugnare una bacchetta magica capace di far materializzare in un battibaleno soldi facili. È vero che il trading online è un settore ricco di opportunità, non solo per gli esperti ma anche per i principianti; ma ci vuole studio, impegno, dedizione e soprattutto occorre saper masticare almeno un poco la materia e conoscerne trucchi e segreti. In questa guida ti spieghiamo come fare.

Investire online

Giocare in Borsa vuol dire guadagnare in base ai movimenti di prezzo di un’azione. Chi è alle prime armi crede erroneamente che per fare soldi nel trading online si debba acquistare un titolo azionario nel momento in cui il suo prezzo è al ribasso, per poi rivendere quando il costo si impenna: si tratta senz’altro di una strategia azzeccata ma non è la sola.

Profitti notevoli si possono “agguantare” anche quando il valore di un’azione cala; come? Mettendo in atto una tattica di speculazione denominata “vendita allo scoperto”. Che significa? In pratica, vendere un titolo che in realtà non si ha. Questo per dire che fare soldi in Borsa è sempre possibile, sia se i prezzi salgono sia se scendono.

Scegliere un buon broker online

Per cominciare a giocare in Borsa e guadagnare il segreto è servirsi di un broker sicuro ed affidabile e quindi aprire subito un conto su una delle tante piattaforme di trading online, che fungono, appunto, da intermediari tra il compratore e il venditore.

Nel scegliere la piattaforma di trading online giusta, occorre fare attenzione ad alcune caratteristiche di base, onde evitare di incappare in truffe. Sul mercato italiano, ad esempio, il broker deve essere pienamente autorizzato e regolamentato dalla CONSOB, l’ente di controllo nazionale.

Inoltre, occhio alle commissioni applicate da ciascuna piattaforma, dal momento che contenere le spese è il primo segreto per guadagnare. E poi va scelta una piattaforma che metta a disposizione dei suoi trader tutte le informazioni sul mercato finanziario in tempo reale.

Il money management

Un altro segreto per giocare in Borsa e fare soldi è quello di fare “money management”, cioè gestione del denaro. Si tratta di una mossa molto utile e di facile applicazione, che serve principalmente a limitare i danni nel caso in cui il trend non giri a proprio favore: investire su ciascuna operazione solamente una minima parte dei soldi che si vogliono giocare in Borsa. Per coloro che sono alle prime esperienze si traduce in una cifra pari a circa il 2% di quella totale; all’inizio i guadagni non saranno da urlo, ma anche le eventuali perdite non si faranno troppo sentire.

Il conto demo

Investire in Borsa non può prescindere dal fare prima un po’ di pratica senza spendere subito del denaro reale. Il modo migliore per fare ciò è esercitarsi con un conto demo, servizio in genere offerto gratuitamente da tutte le principali piattaforme di trading online. Il principio di funzionamento è molto semplice: dopo aver aperto un account, attraverso il conto demo si simula il gioco in Borsa in maniera virtuale, e se ne comprendono e mettono in atto tutte le strategie vincenti.

Quale mercato scegliere

Ma su cosa è meglio giocare in Borsa? È forse questo il quesito più importante. I campi d’investimento sono d’altronde molteplici. Molto conveniente e con ottime probabilità di profitto è il trading online su CFD, i cosiddetti contratti per differenza, ma è possibile anche fare trading online su Forex, ossia sulla contrattazione di coppie di valute estere, oppure sulle criptovalute, sulle materie prime e così via.

One Reply to “Tutti i segreti per giocare in borsa e fare soldi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *